L’Us San Felice 2017-2018

SAN FELICE. E’ iniziata la preparazione al campionato di Eccellenza dei giallorossi di Maurizio Galantini. Domenica 6 agosto la quadra si è radunata al completo, presso lo stadio comunale di via Costa Giani. Primo atto, la presentazione alla società. Rappresentata dal vicepresidente Paolo Pianesani, che ha portato i saluti del presidente Dario Tassi, come noto costretto a letto dal grave infortunio che gli è accaduto lo scorso mese in azienda e ha illustrato le ultime novità organizzative. Il messaggio del presidente Tassi e di Pianesani resta sempre quello: giocare costantemente per vincere, a viso aperto, e tenere alta la passione e la lealtà che hanno contraddistinto San Felice nella sua storia. Pianesani ha portato i saluti anche del dg Agostino Reggiani, impegnato fuori sede, mentre il nuovo vicepresidente vicario Enrico Corsini, in ferie con la famiglia, ha mandato un messaggio di incoraggiamento e di buona fortuna.  “Chiediamo a questo gruppo di guadagnarsi la fiducia dei tanti volontari che collaborano, e di perseguire il rispetto delle autorità e della categoria arbitrale”, ha detto il direttore sportivo Alberto Borra,  esplicitando quelli che sono gli obiettivi della società. In un campionato contraddistinto da società che hanno fatto sforzi economici proibitivi, l’Us San Felice persegue l’umiltà di una salvezza tranquilla, e soprattutto punta a disputare il gioco spettacolare e frizzante che ha caratterizzato la scorsa stagione, per divertire il suo pubblico.

Agli ordini di mister Galantini, del preparatore atletico Federico Traldi, del preparatore dei portieri Vittorio Brognara e degli altri collaboratori dello staff tecnico, la squadra ha lavorato molto con la palla, affrontando anche il caldo torrido e cercato le prime intese. Prima amichevole sabato alle 17.30 a Montese, con il Castelvetro (serie D)