Nicola Sarti

SAN FELICE: Baia 7, Martini 6.5, Marchesini 6, Bottoni 6.5 (90′ Stabellini), Barbalaco 6.5, Ficarelli 6.5, Pedrazzoli 6 (82′ Karmoud), Larthey 7, Zanini 6, Beqiray 6 (83′ Zanoli), Sarti 6. A disposizione: Xhoxha, Pelacani, Marino, Paganelli Allenatore: Galantini
SANMICHELESE: Giaroli, Vacondio (54′ Achiq), Saccani, Vernia (54’Bursi), Martino, Zagnoni, Caselli, Rinieri, Ierardi (65′ Zocchi), Casta, Puglisi. A disposizione: Lettieri, Galanti, Andreoli, Pellesi.  Allenatore: Frigieri
ARBITRO: Vincenzi di Bologna
NOTE: ammoniti: Ficarelli (SF), Pedrazzoli (SF), Zanini (SF), Vernia (S), Martino (S), Achiq (S). Spettatori 100 circa

 

SAN FELICE. Termina senza reti il derby modenese tra San Felice e Sanmichelese, con gli ospiti che nei minuti finali sprecano la possibilità di portare a casa i tre punti. La gara inizia a rilento, nei primi 20 minuti infatti non c’è nulla da segnalare anche se entrambe le squadre hanno l’intenzione di fare la partita. La prima occasione è al 20′ quando Puglisi scende sulla sinistra e crossa rasoterra per Ierardi che va in scivolata ma viene murato da un difensore a pochi passi dalla porta. Al 28′ sono invece i padroni di casa a sfiorare il vantaggio con la splendida rovesciata di Martini sugli sviluppi di un calcio piazzato, la palla finisce di poco a lato. In un primo tempo scialbo e giocato soprattutto a centrocampo, l’ultima chanche è a tinte biancoverdi con Puglisi che parte palla al piede e fa partire un sinistro a giro dal limite dell’area che finisce fuori. La seconda frazione di gioco prende vita solo con l’ingresso in campo tra le file ospiti di Zocchi; è lui al 68’ a provarci con un bel destro di prima intenzione ma non è preciso. Al 75′ Puglisi si fa respingere un tiro da pochi passi da Baia mentre 5 minuti dopo ancora Martini ci prova di testa ma non trova il bersaglio. Questa sarà l’ultima occasione per i sanfeliciani che poco a poco perdono metri e rischiano grosso nei minuti finali: all’89′ rimessa laterale direttamente in area di Zagnoni che trova l’incornata di Zocchi, fuori di un soffio. Lo stesso centravanti ci riprova due minuti dopo con una bella girata, ma la sfera finisce alta sopra la traversa. Al terzo minuto di recupero l’occasione migliore dell’incontro: Zocchi crossa, il pallone dopo una carambola finisce sui piedi di Puglisi che tutto solo davanti a Baia svirgola clamorosamente la conclusione, sprecando l’ultima palla-gol. Finisce così 0-0.

Al termine dell’incontro Galantini, mister del San Felice è felice a metà: «Nel primo tempo abbiamo fatto bene non soffrendo mai e tenendo bene il campo. Nel secondo invece abbiamo sofferto di più soprattutto nel finale, ma c’era da aspettarselo guardando anche i cambi che loro potevano permettersi. Però ho visto due loro azioni da gol viziate da falli netti in nostro favore e questo mi preoccupa un po’ perchè siamo spesso sfortunati sulle decisioni arbitrali. Gli infortuni? Da due settimane siamo contati a livello numerico, anche oggi abbiamo concluso con due 2000 in campo. Sono comunque contento e possiamo dire che oggi è un punto guadagnato per noi». Ha qualcosa in più da recriminare invece il mister degli ospiti Frigieri: «Nel primo tempo non abbiamo fatto bene perchè abbiamo sbagliato troppi palloni. Nel secondo la palla girava meglio e siamo usciti alla distanza; se c’era una squadra che meritava la vittoria eravamo noi guardando le occasioni da rete, ma purtroppo non siamo riusciti a concretizzarle. Rimane comunque una buona prestazione contro una squadra difficile da affrontare in casa loro».

Tratto dall’articolo di Alex Cavazzoli sulla gazzetta di Modena