Ficarelli costretto alla maschera per la frattura al naso

Capitan Marchesini

SAN FELICE 0 VIRTUS CASTELFRANCO 2
SAN FELICE: Xhoxha 5.5, Sarti 6, Marchesini 5, Martini 6, Barbalaco (19′ Ficarelli 5), Pelacani 5 (46′ Zanoli 6), Pedrazzoli 5.5 (60′ Gilli 6), Larthey 6, Zanini 5.5, Bequiray 5,5 (75′ Stabellini), Kharmoud 5.5 (83′ Moutassime). A disposizione: Pivanti, Paganelli. Allenatore: Galantini
VIRTUS CASTELFRANCO: Carroli, Hasanaj (80′ Serafini), Laruccia, Morena, Sorrentino, Caselli, Macchiaroli (90′ Campobasso), Pane, D’Este (67′ Formato), Martina (76′ Sacenti), Valim (88′ Teocoli). A disposizione: Pagani, Signorino. Allenatore: Cristiani
ARBITRO: Mazzuca di Parma
RETI: Valim (V) al 57′, Pane (V) al 70′.
NOTE: Spettatori 200 circa. Partita corretta, nessun ammonito

SAN FELICE. Il derby modenese tra San Felice e Virtus Castelfranco sorride agli ospiti che espugnano il “Bergamini” per due reti a zero e volano secondi in classifica. La cronaca si apre con la conclusione di Valim dopo 4 minuti ma la sfera termina alta. All’8′ prima occasione per il San Felice con Larthey che mette al centro un cross insidioso sul quale interviene Laruccia che per poco non insacca nella propria porta. L’inizio è scoppiettante e i ritmi molto alti, entrambe le squadre provano a fare la partita ma è la Virtus ad avere le maggiori occasioni da rete. Al 17′ viene annullata una rete all’ex D’Este per fuorigioco mentre 5 minuti più tardi lo stesso attaccante ha una grossa opportunità quando, su un bel suggerimento di Valim, non riesce a superare il portiere in uscita; sugli sviluppi della stessa azione ci prova ancora Valim ma il suo tiro termina alto. La prima frazione di gioco termina col Castelfranco di nuovo in avanti, cross rasoterra di Martina dalla destra, Xhoxha non riesce ad intervenire e la palla attraversa tutta l’area piccola senza che nessuno riesca a trovare la deviazione vincente. La ripresa si apre con un’occasione ghiottissima per i ragazzi di Cristiani: Valim lavora un bel pallone sul lato corto dell’area di rigore e mette dentro rasoterra per l’accorrente Sorrentino che da ottima posizione calcia malamente a lato. Il San Felice per la verità tiene bene il campo ma la Virtus riesce a creare molte più palle gol ed è così che al 57′ arriva il vantaggio: Corner di Martina e stacco imperioso di bomber Valim che, dopo la tripletta della settimana scorsa, regala il vantaggio ai suoi. I padroni di casa provano a rialzarsi, costruiscono qualche buona azione ma hanno poco peso davanti e rischiano al 65′ su un contropiede di Martina che si fa metà campo palla al piede ma calcia addosso a Xhoxha; sulla ribattuta Valim non riesce a ribadire in rete. È solo il preludio al gol, infatti al 71′ arriva il raddoppio: clamoroso errore di Ficarelli che sbaglia il retropassaggio al portiere, interviene Pane che trafigge l’estremo difensore sanfeliciano. 0-2. Partita ormai in cassaforte per il Castelfranco che concede davvero poco agli uomini di Galantini i quali tuttavia provano ad accorciare le distanze con la rovesciata di Gilli di poco a lato. Lo stesso attaccante un minuto dopo va vicino al gol con un tocco che supera Carroli in uscita ma la sfera è intercettata da un difensore prima che varchi la linea. Termina 0-2, la Virtus può far festa.
Tratto dall’articolo di Alex Cavazzoli sulla Gazzetta di Modena