Cremaschi al rientro

SAN FELICE 1 NIBBIANO-VALTIDONE 1
SAN FELICE: Xhoxha 6, Martini (20′ Beqiraj 6), Pelacani 6 (49′ Zanini), Marchesini 6, Barbalaco 6.5, Ficarelli 6, Kharmoud 5.5 (75′ Stabellini), Zanoli 6.5, Gilli 6, Cremaschi 7, Sarti 6. A disposizione: Pivanti, Paganelli, Bottoni, Moutassime. Allenatore: Galantini
NIBBIANO VALTIDONE: Papaluca, De Matteo, Silva (67′ Paesotto), Jakimovski, Peroni, Silvestri, Buscaglia (80′ Elyamani), Abate, Sinigaglia, Di Gennaro, Filipov (75′ Vesce). A disposizione: Cimmino, Selicato, Cameletti, Varesi. Allenatore: Tassi
ARBITRO: Poggi di Forlì (assistenti Migni e Tumedei di Forlì)
RETI: Cremaschi (S) al 62′, Di Gennaro (N) al 64′.
NOTE: ammoniti Barbalaco (S), Ficarelli (S), Zanoli (S), Filipov (N). Spettatori 100 circa. Terreno in discrete condizioni

SAN FELICE. Finisce in parità il match tra San Felice e Nibbiano Valtidone, risultato tutto sommato giusto per quello che si è visto.
La prima frazione è piuttosto noiosa, le due squadre combattono soprattutto a centrocampo e non riescono mai a creare veri pericoli. Da segnalare solamente un cross di Sinigaglia che assume una traiettoria beffarda e sfiora la traversa e una conclusione di Filipov dai 20 metri sulla quale Xhoxha respinge in corner con qualche problema.
La ripresa inizia con un piglio ben diverso e dopo tre minuti c’è la prima occasione per gli ospiti con Sinigaglia che di testa non trova il bersaglio. Al 51′ ancora il Nibbiano vicinissimo al gol col destro violentissimo di Jakimovski da fuori area che fa tremare il palo alla sinistra del portiere locale. Una manciata di minuti più tardi sono gli uomini di Galantini a sfiorare il vantaggio in contropiede: Zanoli con un bellissimo passaggio filtrante pesca Zanini che arriva davanti al portiere e calcia di destro, ma la sua conclusione è respinta di piede dall’estremo difensore piacentino; sulla ribattuta arriva Gilli che spara alto. Il gol però non tarda ad arrivare, infatti al 62′ ci pensa Cremaschi a portare in vantaggio i suoi inventandosi un gran tiro da fuori area che si va ad insaccare sotto l’incrocio dei pali. La felicità dei padroni di casa dura poco, dopo solo due minuti infatti bomber Di Gennaro pareggia i conti facendo partire un destro a giro dall’incrocio delle righe dell’area che tocca la traversa e finisce in rete. 1-1.
Al 78′ ancora lui ci prova su punizione sfiorando la traversa. L’ultima opportunità dell’incontro è di nuovo per la compagine piacentina con Sinigaglia, ma il suo sinistro è respinto di piede da Xhoxha. Termina quindi con un punto a testa una gara in cui è successo tutto nella ripresa,
Spogliatoi. Il mister del San Felice Galantini è comunque soddisfatto della prestazione:«Primo tempo bloccato, nel secondo invece abbiamo fatto molto bene contro una squadra che ha grandi qualità soprattutto in attacco. Dopo il vantaggio speravo di portare a casa i tre punti ma abbiamo subìto gol in maniera ingenua, comunque è un pareggio che va bene per ripartire».

(articolo tratto dalla Gazzetta di Modena)