L’esultanza dei giallorossi dopo il gol

SAN MICHELESE-SAN FELICE 0-2
Sanmichelese: Giaroli, Vacondio, Bursi, Vernia, Andreoli, Zagnoni, Caselli, Cristiani (65’ Rinieri), Pioppi (16’ Saccani), Casta, Puglisi (88’ Pellesi). A disposizione: Righi, Galanti, Meglioli, Achiq, Rinieri. All: Frigieri.
San Felice: Baia 7, Mazzini 6.5, Sarti 6, Kharmoud 6.5 (88’ Marino), Martini NG (16’ Marchesini 6.5), Ficarelli 7, Stabellini 6 (75’ Traorè), Lartey 7.5, Gilli 6 (76’ D’Este), Cremaschi 6, Zanini 5.5. A disposizione: Pivanti, Pelacani, Gonzalez. All: Galantini.
Arbitro: Giuseppe Sangiorgi di Imola
Reti: 34′ Lartey, 46′ Kharmoud
Note: ammoniti Zagnoni (SM), Andreoli (SM), Martini (SF) e Sarti (SF); angoli 5-4; spettatori 150 circa.

SAN MICHELE. Il San Felice espugna lo Zanti di San Michele grazie ad una rete per tempo e vince il derby modenese guadagnando tre punti nella corsa salvezza ma potrebbero non servire, a causa del grave errore del Castelfranco, che ha schierato uno squalificato e perderà a tavolino la partita con il Pallavicino, tra le concorrenti dei giallorossi della Bassa. Altro scivolone tra le mura amiche invece per una Sanmichelese ancora in emergenza a causa di diversi infortuni e decisamente in un periodo negativo.
Al 13’ Martini entra in tackle su Pioppi di sinistro ma perde l’appoggio sul campo sintetico e gli rovina addosso con la gamba destra. L’arbitro lo ammonisce, ma il giocatore sanfeliciano si procura una gravissima frattura a tibia e perone, e anche Pioppi è costretto ad uscire. Il San Felice comunque è più convincente e alla mezz’ora Zanini che mette la palla in area con un rasoterra non trovando però nessun compagno. Il San Felice cresce ancora, comincia a guadagnare campo e a prendere fiducia; al 31’ Stabellini si libera a sinistra e calcia verso la porta, ma Giaroli para senza troppe difficoltà. Tre minuti più tardi i giallorossi sbloccano il match con Lartey che dagli sviluppi di una punizione riceve palla, conclude di potenza e con la complicità di una deviazione spiazza l’estremo difensore di casa per l’1-0. Gli ospiti prendono ritmo e mantengono per larghi tratti il possesso della sfera non dando la possibilità alla Sanmichelese di creare occasioni per pareggiare prima del termine della prima frazione di gioco. Il secondo tempo si apre con l’immediato raddoppio del San Felice; Saccani, entrato per sostituire lo sfortunato Pioppi, sbaglia completamente un intervento difensivo regalando palla a Kharmoud che non spreca l’opportunità e trafigge per la seconda volta Giaroli. I ragazzi di mister Frigieri provano a scuotersi immediatamente con Vernia che vede il taglio di Puglisi e lo serve bene, ma la conclusione dell’attaccante sassolese finisce sull’esterno della rete. Al 53’ altra grossa disattenzione della Sanmichelese, questa volta Caselli si fa soffiare il pallone troppo facilmente da un’incontenibile Lartey che dal limite colpisce in pieno la traversa. Ci riprovano poi i padroni di casa; Casta dopo una galoppata sulla fascia destra del campo lascia partire un cross preciso sulla testa ancora di Bursi, che non impatta con decisione il pallone. Nove minuti più tardi Casta addomestica la sfera al limite dell’area e lascia partire un diagonale che non impensierisce il portiere ospite.